Domande e Risposte sull’autismo in occasione della giornata mondiale autismo – intervista a Maria Graziano e Guido D’Angelo

Domande-e-Risposte-sull’autismo-in-occasione-della-giornata mondiale-autismo-video-intervista-Maria-Graziano-e-Guido D’Angelo-dallaluna

In occasione della giornata mondiale autismo, puoi trovare risposta ad una serie di domande e dubbi sull’autismo e sulla terapia ABA.

Quali argomenti sono affrontati?

Durante i 60 minuti dell’intervista con Maria Graziano e Guido D’Angelo, psicologi di Dalla Luna ed analisti del comportamento certificati presso il BACB, abbiamo risposto a domande quali:

  • a quanti anni si può avere una diagnosi certa di spettro autistico?
  • Esistono dei casi in cui i sintomi sono talmente lievi da rendere difficile un'analisi precoce?
  • Come avvicinare un ragazzo con autismo con interessi speciali (e ristretti) ai suoi coetanei?
  • Per quale motivo sono aumentati così vertiginosamente i casi di autismo?
  • Come si può intervenire efficacemente a scuola sui comportamenti problema?
  • e tanto altro

Per trarre il massimo beneficio dalla visione di questa intervista, vogliamo fornirti 4 semplici consigli:

  1. Se non hai tempo a sufficienza adesso, bloccati delle date in agenda per guardare questa intervista (per intero o a puntate). Ciò che non pianifichi, non avviene nella tua vita.
  2. Evita qualsiasi distrazione (come altre finestre web aperte, rispondere ai messaggi o alle chiamate, ecc.).
  3. Prendi carta e penna e annotati i concetti più importanti in modo da fissarli meglio nella memoria.
  4. Se ti senti particolarmente ispirato, scrivi qui sotto un commento o una domanda su ciò che hai sentito. In questo modo, contribuirai a creare una discussione costruttiva su questo argomento.

 

 

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. Simone ha detto:

    A 14 anni anche se da piccolo ho fatto l’esame dei geni che non aveva riscontrato nulla si può avere una diagnosi di autismo?

    • Guido ha detto:

      In realtà è possibile, sopratutto se i tratti sono lievi. Non esistono attualmente esami genetici in grado di rilevare l’autismo.. la diagnosi dovrebbe comunque essere formulata da un esperto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *